Pagine

giovedì 17 gennaio 2013

i romani Absent Feet: incisiva tessitura con finale epico

Roma Alternativa.Ma cosa è Nibiru ? E’ un presunto pianeta descritto, sulla base teorica di una personalissima interpretazione delle scritture babilonesi,da Zacharia Sitchin nell’ambito dei suoi studi che vorrebbero l’origine della Vita sulla Terra da una presunta civiltà extraterrestre.

roma alternativa

di Microbass

Un pianeta con giungle ed oceani, con piante ed animali, con equinozi e stagioni, dal quale gli dei potevano scendere sulla Terra : ogni 3600 anni si ripete il passaggio tra uno spicchio di cielo e l’altro, e si ha il ritorno di Nibiru atteso per il 21 dicembre 2012.I cinque ragazzi romani Absent Feet hanno scelto per il loro primo EP autoprodotto proprio il titolo Nibiru, ironicamente apocalittico e suggestivo, suggerito proprio dal pianeta che avrebbe dovuto causare la fine del mondo …E la musica, poi, sarebbe l’unica sopravvisuta. L’alternative-pop-rock di questo primo lavoro si fonda sul tentativo, ben riuscito, di amalgamare una sorta di rock epico con le godibili e fresche sonorità delle rock-bands d’oltreoceano anni ’70, centrifugando il tutto in un contenitore pieno di ironia, freschezza e respiro di composizioni “giovani” per gli arrangiamenti. I colori musicali attingono, a piene mani, dalle tavolozze cromatiche dei Oasis, Pink Floyd, U2, Kings of Leon, Depeche Mode e sono miscelati, senza strafare in qualunque direzione, con le tematiche sonore dei numerosi gruppi indie-international fino a creare un sound dai tratti originali, riconoscibili e definiti nella loro incisività. Il single "Toy Boy", realizzato anche come video-clip girato a Mantova nella notte di Halloween, riesce a vivacizzare ed attivare gli scenari gioiosi che abbiamo sempre immaginato dentro di noi, ma mai colorati abbastanza per realizzarli una volta per tutte: le composizioni fantasiose degli Absent Feet vanno vissute così.Prendere o lasciare."Antechamber", una rappresentazione di “ballad” post-moderna di ampio respiro con contrappunti sfalzati di chitarra; "Guru’s Speech", una architettura ritmica costruita su una solida tessitura a conclusione epica; la stessa Toy Boy, un pop-groove ancestrale nel quale il drumset detta il tempo, una sorta di metronomo ideale che si pone come il totem della vita.Fortunatamente, il 21/21/2012 il pianeta Nibiru ha deviato l’orbita … by Microbass



Scrivici su antipop.project@gmail.com x mandare ogni settimana la tua band, i tuoi video su Roma Alternativa 

Nessun commento:

Posta un commento